Archivi autore: riccardo

Ho letto “Il coltello” di Jo Nesbø

Funziona grazie a una lente di Fresnel che registra i raggi infrarossi emessi dal calore di animali, persone e quant’altro. Quando la temperatura cambia rispetto all’ambiente circostante la ripresa si avvia in automatico. Harry Hole ha ricominciato a bere e … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il fantasma della memoria” conversazioni con W.G.Sebald

Un articolo di Avvenire dell’8 agosto scorso a firma Massimo Onofri segnalava l’uscita di questo bel libro, curato in inglese nel 2007 da Lynne Sharon Schwartz e ora riproposto dalla Treccani. È una raccolta di saggi, interviste, conversazioni che esplora l’opera … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Ho letto “L’anno 3000” di Paolo Mantegazza

L’uomo consuma nelle battaglie d’amore un’energia molto superiore a quella che spende una donna. E se lo dice il Mantegazza… Parto da questa citazione di Emerenziano Paronzini (Ugo Tognazzi) tratta dal film di Alberto Lattuada Venga a prendere il caffè … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Mai morti” un monologo sempre attuale

Prodotto dal Teatro della Cooperativa, Mai morti è stato scritto da Renato Sarti ed è interpretato da Bebo Storti, attore drammatico (è stato l’avv. Coppi nel film Il traditore di Marco Bellocchio), ma lo ricordo in tante interpretazioni comiche ad … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Teatro, Torino | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “È granata il colore del bene” di Remo Vinciguerra

Noi del Toro siamo fatti così. In periodi di scarse soddisfazioni sportive, cioè quasi sempre, ci aggrappiamo alla memoria. Infatti sfido qualsiasi squadra di calcio italiana ad avere una pubblicistica vasta come quella del Torino. Quest’anno poi, che si è … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Musica, Teatro, Torino, Toro | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “D’amori di colori e d’incanti” di Gloria Peria

Per le vie imperscrutabili che conducono alla nebulosa delle coincidenze, sono venuto in contatto con Gloria Peria, direttore scientifico degli Archivi Storici dei sette Comuni dell’Isola d’Elba, nonché autrice di questo piccolo saggio. Ho scoperto così che si è occupata, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Jérôme Thomas, jongleur e poeta inarrivabile

Sarebbe piaciuto molto al mio amico Gigi Biolcati, musicista eclettico percussionista one-man-band (posto che già non lo conosca), Jérôme Thomas che ho visto l’altra sera al Café Müller nello spettacolo I-Solo, prima nazionale di una sua creazione del 2018. Credo … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Teatro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il labirinto degli spiriti” di Carlo Ruiz Zafón

Dietro ogni uomo malvagio c’è sempre una donna peggiore. Si dice anche questo. È il quarto e ultimo libro della tetralogia del Cimitero dei Libri Dimenticati. Mi aveva intrigato parecchio il primo L’ombra del Vento (2001) e mi ero perso … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La pioggia gialla” di Julio Llamazares

Il tempo finisce sempre per cancellare le ferite. Il tempo è una pioggia gialla e paziente che a poco a poco spegne anche gli incendi più violenti. Credo nelle coincidenze, soprattutto se sono volute, cercate. Salivo da Huesca verso i … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna, Viaggi | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La follia Mazzarino” di Michel Bussi

Una sola domanda mi tormenta, l’ultima: avranno il coraggio di torturarmi prima di farmi fuori?… Violentatori di memoria. Sono al terzo romanzo di Michel Bussi, uno che fa dell’inverosimiglianza la cifra stilistica dei suoi libri. Ma così tanto piacciono ai … Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Libri, Mare | Lascia un commento