Category Archives: Libri

Ho letto “Fratelli di sangue” di Ernst Haffner

Si è fatto giorno. I pochi che non fanno parte dell’esercito dei sei milioni d’affamati della città si affrettano al lavoro per guadagnarsi la pagnotta. L’importante è non arrivare tardi. Di solito diffido dei libri di cui non si sa … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Il gioco del panino” di Alan Bennett

Avevo conosciuto Bennett con Signore e signori, una raccolta di sette monologhi concepiti per la televisione e portati in video dalla BBC negli anni ’80′, con attori importanti, tra cui Maggie Smith. Da allora avevo letto praticamente tutto del perfido … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “La musica segreta” di John Banville

Trascorrevano lunghe ore insieme senza parlare, senza quasi dare segno di percepire la presenza dell’altro, immersi nel conforto di una solitudine condivisa. Nicolaus Koppernigk è destinato a ereditare l’attività commerciale del padre nella città polacca di Toruń. Ma ben presto … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “La bambina che raccontava i film” di Hernan Rivera Letelier

Esponente della fertile letteratura cilena (Bolaño, Serrano, Allende, Ampuero…), Hernan Rivera Letelier ha trascorso l’infanzia nella zona mineraria nel deserto di Atacama, dove esistono i più grandi giacimenti di salnitro al mondo. Proprio lì, dai ricordi della sua infanzia, ha … Continue reading

Posted in Cinema, Libri | Leave a comment

Ho letto “Lettera al mio giudice” di Georges Simenon

Nessuno avrebbe mai pensato che un giorno sarei diventato quel che si chiama un delinquente. In altre parole, si può dire che io sia un delinquente occasionale. E’ la lunga, accorata, sincera lettera che un uomo invia al giudice che … Continue reading

Posted in Francia, Libri | Leave a comment

Ho letto “Il gioiello che era nostro” di Colin Dexter

Ma che razza di uomo era quello che scoprendo la moglie morta sul pavimento, pensa subito a guardarsi in giro per vedere se la sua borsetta è sparita? E fa nove. La lista delle inchieste dell’ispettore Morse della Thames Valley … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “L’impostore” di Javier Cercas

Veramente, bisogna diffidare dei predicatori della verità. Veramente, così come l’enfasi sul coraggio denuncia il vigliacco, l’enfasi sulla verità denuncia il bugiardo. Che personaggio questo Enric Marco! Javier Cercas gli si accosta, poi si ritrae, infine gli si avvicina nuovamente … Continue reading

Posted in Libri, Politica | Leave a comment

Ho letto “La scala di ferro” di Georges Simenon

Erano stati due cuori solitari che, ansiosi di rendere sempre più profonda la loro solitudine, avevano ridotto l’universo al loro appartamento, alla loro camera, al loro letto, dove lottavano disperatamente contro l’impossibilità di fondersi l’uno nell’altro più di quanto sia … Continue reading

Posted in Francia, Libri | Leave a comment

Ho letto “Quello che non uccide” di David Lagercrantz

Mikael Blomkvist non riuscì a dormire granché. Gli avvenimenti della notte lo perseguitavano e alle undici e un quarto del mattino si alzò a sedere nel letto e ci rinunciò. Quanto ci mancano Stieg Larsson e la sua visione del … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho visto “La corrispondenza” di Giuseppe Tornatore

I timidi applausi (di cortesia) che hanno salutato la proiezione torinese all’Ambrosio, presente l’autore e i notabili locali, dicono già molto. La stucchevole e continua riproposizione di messaggi sms, WhatsApp, chat su skype, dvd, lettere per posta ordinaria e pacchetti … Continue reading

Posted in Cinema, Libri | Leave a comment