Archivi categoria: Libri

“Il gatto striato miagola tre volte” e Flavia de Luce otto

Il raccapriccio è il mio capriccio. Che bello avere sempre undici anni (dodici in questo libro, ma sono ormai passati due lustri dalla prima avventura di Flavia de Luce). Sono i miracoli dei libri seriali o delle serie libresche, se … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Una giornata nera”, il commiato letterario di Aldo Costa

Ormai si è spezzato il sordido legame che unisce prevaricatore e vittime. Come sarebbe bello se Aldo Costa fosse ancora tra noi a godersi questo suo successo editoriale (spero fortemente che sia tale, il libro è uscito ai primi di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Necropoli” di Boris Pahor, testimonianza dell’orrore

Approfittammo di una di quelle soste per seppellire in mezzo a un prato, per un pomeriggio e una notte interi, centosessanta cadaveri. Tempo fa ho assistito a una intervista a Boris Pahor in cui lo scrittore di lingua slovena non … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

“Ombre” di Lawrence Block, Joe R. Lansdale, Stephen King e altri, originale lettura dei quadri di Edward Hopper

Che idea geniale ha avuto Lawrence Block! Radunare tredici scrittori americani, tra cui se stesso, e affidare loro un quadro di Edward Hopper, l’artista che meglio ha rappresentato l’America del XX secolo, da cui estrarre un racconto. Chi conosce Hopper … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“I baffi” e “L’amore sospetto” di Carrère, un romanzo e la sua trasposizione in film

Voltare pagina, ripartire da zero, vecchio e vano ritornello di tutti gli esacerbati del pianeta, pensò, salvo che nel suo caso era un po’ diverso. Non capisco le dinamiche per cui questo libro del 1986, già pubblicato nel 1987 e … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Francia, Libri | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Vita effervescente di “Jakob von Gunten”, antieroe di Robert Walser

Qui non c’è che un’unica lezione, sempre ripetuta: “Come deve comportarsi un ragazzo?”. E tutto l’insegnamento gira, in sostanza, intorno a questa domanda. Sono arrivato a Robert Walser indirettamente attraverso W.G. Sebald (Il passeggiatore solitario) e direttamente con La passeggiata. … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” di Luis Sepúlveda

Antonio José Bolivar sapeva leggere, ma non scrivere. Al massimo sapeva scarabocchiare il suo nome quando doveva firmare qualche documento… leggeva lentamente, mettendo insieme le sillabe, mormorandole a mezza voce come se le assaporasse. Celebro anch’io il ricordo di Luis … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ho letto “Cambio di rotta” di Elizabeth Jane Howard

Mi è parso anzi di sperimentare la paura vera per la prima volta: la differenza che c’è tra perdere la strada e non avere nessuna strada da perdere. Non avrei mai letto questo libro e conosciuto la scrittrice britannica che … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il sale della terra” di Jeanine Cummins

I posti di blocco sono troppo pericolosi. Cosa rimane? Controlla i biglietti aerei, per quanto non le piaccia l’idea che il suo nome venga inserito in una lista passeggeri. Ormai è tutto digitale, e a che servirebbe allontanarsi di mille … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “L’Aleph” di Jorge Luis Borges

Un giorno o una notte – tra i miei giorni e le mie notti che differenza c’è? – sognai che sul pavimento del carcere c’era un granello di sabbia. Mi riaddormentai indifferente; sognai che mi destavo e i granelli di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Lascia un commento