Category Archives: Libri

Ho letto “Pista nera” di Antonio Manzini

“Ricordati, la polizia può essere amica tua o il tuo peggior incubo”. Finalmente un poliziotto corrotto! Ero stufo di incontrare nelle varie serie di polizieschi soltanto investigatori integerrimi, magari forti bevitori e spesso ubriachi fradici, anche donnaioli (e questo è … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “La Donna del Père-Lachaise” di Claude Izner

L’odore del sangue attira gli squali, come il miele le mosche. Sono al secondo appuntamento con i gialli di Claude Izner (al secolo le sorelle Liliane e Laurence Korb, due arzille parigine che di mestiere fanno le libraie proprio come Victor … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Terra e sangue” di Mouloud Feraoun

Il ricco è odioso quando manca di discrezione. E’ il secondo dei due libri di Mouloud Feraoun che sono stati tradotti in italiano. Rimando a quanto scritto sul precedente, Il figlio del povero, di cui Terra e sangue costituisce la … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Presagio” di Andrea Molesini

A cento anni dall’inizio della prima guerra mondiale (le cerimonie sono già iniziate, ma la data della dichiarazione di guerra è il 28 luglio 1914) mi è parso doveroso ricordare (non celebrare, perché non si celebra una carneficina, come invece … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Harry Potter e la camera dei segreti” di J.K. Rowling

Caro Alessandro, ho appena terminato il secondo Harry Potter che mi hai costretto a leggere. Devo ribadire che mai avrei pensato di divertirmi con le gesta del maghetto. Quando me lo hai prestato l’ho accettato con una certa riluttanza. Poi, … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “La giostra del piacere” di Eric-Emmanuel Schmitt

Sugli alberi al centro della piazza di Bruxelles intitolata a Guido d’Arezzo (il monaco italiano che teorizzò e codificò le note musicali) vive una colonia di pappagalli che fornisce il titolo originale di questo libro, Les Perroquets de la place … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Luis Roldàn né vivo né morto” di Manuel Vàzquez Montalbàn

A dieci anni di distanza dalla morte dello scrittore e a venti dalla pubblicazione in lingua originale, viene tradotto e stampato da Feltrinelli Roldán, ni vivo ni muerto, forse l’ultimo della serie di Pepe Carvalho non ancora uscito in Italia. … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “La bionda dagli occhi neri” di Benjamin Black (John Banville)

Il telefono sulla mia scrivania aveva l’aria di chi sa di essere osservato. Dice Banville nelle sue interviste che quando scrive come Benjamin Black (il suo nom de plume per i cinque romanzi che hanno per protagonista l’anatomopatologo irlandese Quirke – … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment

Ho letto “Il vizio dell’arte” di Alan Bennett

Pur essendo uno dei miei compositori preferiti, poco sapevo della vita privata di Benjamin Britten. Con l’impudenza che gli è tipica Alan Bennett mette in piazza con questa commedia – che a sua volta narra l’allestimento della commedia Il giorno … Continue reading

Posted in Libri, Teatro | Leave a comment

Ho letto “La settimana bianca” di Emmanuel Carrère

Non si sentiva più nessun rumore, ma Nicolas non era sicuro che gli altri dormissero. Quando tornerà a casa, dopo la settimana bianca, nulla sarà più come prima. Intanto la settimana era cominciata male: il padre di Nicolas aveva litigato … Continue reading

Posted in Libri | Leave a comment