Archivi categoria: Arte

Evviva gli Zombie al Cirko!

Se può servire a farvi muovere il tallone in direzione di Grugliasco (teatro LeSerre), posto che questa sera, 11 luglio ore 21.30, per la replica ci sia ancora qualche seggiola libera sotto lo chapiteau (ieri sera c’era il pienone), sappiate … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Musica, Teatro | Lascia un commento

Ho letto “Secondo natura” di W.G. Sebald

Al di sopra si leva, due le teste e plurime le braccia, un’ibrida creatura, pronta a colpire a morte il santo con un osso mascellare. Non già narrativa, né poesia. La parabola letteraria di Winfried Georg Sebald era iniziata nel … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Libri | 1 commento

Ho visto “Michelangelo Pistoletto ” di Daniele Segre

Segre ha intitolato semplicemente così, con il nome dell’artista, questo suo nuovo lavoro che continua – è vero – l’ormai lunga galleria di ritratti di personaggi della cultura italiana contemporanea (“alcuni poco visti o poco valorizzati negli stessi ambienti dove … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Cinema | Lascia un commento

Ho letto “Soggiorno in una casa di campagna” di Winfried G. Sebald

…quello strano disturbo del comportamento che costringe a trasformare tutti i sentimenti in parole scritte e che, pur mirando alla vita, riesce sempre con sorprendente precisione a mancare il centro. Sei scritti – mi dispiacerebbe chiamarli saggi, saprebbe di saccenteria … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Libri | Lascia un commento

Ho letto “Natura morta in riva al mare” di Jean-Luc Bannalec

Concarneau – la maestosa “città blu”, com’è chiamata ancora oggi per via delle reti da pesca color azzurro intenso che orlavano le banchine nel secolo scorso – risplendeva. Confesso che mi sono sentito come a casa leggendo questo giallo, tali … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Libri | Lascia un commento

András Győrfi e il Collettivo Decanter

Molti si sono chiesti chi è l’artista che ha illustrato il bulk del cd “Aria con da capo” del Collettivo Decanter. Effettivamente la copertina del disco e il suo retro sono molto suggestivi e accompagnano perfettamente le atmosfere fiabesche contenute … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Musica | Lascia un commento

Ho visitato il Castello Gamba a Châtillon

A un profano può anche dire nulla, perché non è tra i castelli più noti e visitati della Valle d’Aosta. Ora però lo si può visitare: la Regione Valle d’Aosta vi ha esposto le sue collezioni d’arte moderna e contemporanea, … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Montagna | Lascia un commento