Archivi del mese: dicembre 2015

Ho visto “Il ponte delle spie” di Steven Spielberg

La bellezza del cinema, certo cinema (sicuramente quello firmato Steven Spielberg) è di riuscire a inchiodare lo spettatore alla poltrona anche quando conosce i fatti narrati sullo schermo perché basati su una vicenda realmente accaduta. Il ponte in questione è … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Politica | Lascia un commento

Ho visto “La isla mínima” di Alberto Rodriguez

Al cinema abbiamo visto molte coppie di poliziotti all’opera, soprattutto nei film americani. In genere ce n’è uno più umano, propenso al dialogo mentre l’altro va giù per le spicce e quando ritiene di dover usare le mani non ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

Ho letto “Honky Tonk Samurai” di Joe R. Lansdale

Sono i guai che vengono a cercare noi. Spesso comincia tutto per caso, poi qualcosa si allenta e comincia a sferragliare, come il bullone di una giostra in un luna park. Ormai dopo una trentina di libri letti (è lo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Lascia un commento

Ho letto “Il mistero del mare” di Bram Stoker

E’ quando la tempesta arriva da sud est che il mare si agita tra gli scogli irregolari e schizza la spuma verso terra. Ho scovato questo titolo nella collana di Nutrimenti dedicata alla narrativa di mare e dalla quale avevo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare | Lascia un commento

Ho partecipato allo Short Film Day, la serata internazionale del cortometraggio

Ieri sera ho partecipato, nel calduccio del mio pigiamino (confesso che era una camicia da notte felpata, il mio abbigliamento notturno preferito) e davanti al mio computerino, alla serata dedicata ai ‘corti d’autore’ dal Centro Nazionale del Cortometrometraggio con MyMovies … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari | Lascia un commento

Ho visto “Fedra” da Seneca, con Laura Marinoni

Leggo di statistiche secondo le quali ci sarebbe un ritorno del pubblico in teatro. Tra l’altro non credo che lo Stabile torinese abbia mai conosciuto clamorose flessioni. Ma se la tendenza nazionale è questa (dati riferiti al primo semestre 2015) … Continua a leggere

Pubblicato in Teatro | Lascia un commento

Ho visto “God Bless the Child” di Robert Machoian e Rodrigo Ojeda-Beck’s – TFF 33

I cinque fratelli Graham, dai 2 ai 14 anni – Harper (14), Elias (12), Arri (8), Ezra (5), Jonah (2) – rimangono soli in casa per una intera giornata perché la mamma li ha abbandonati. Non dev’essere la prima volta. … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento