Archivi del mese: febbraio 2019

Ho letto “Il racconto del barista” di Ivan Doig

E’ crollata la stella polare del soldato (W. Shakespeare, Antonio e Cleopatra). L’ho trovato sotto l’albero di Natale. Chi mi conosce sa bene come solleticare le mie curiosità letterarie. Sono felice di aver fatto la scoperta di Ivan Doig (1939-2015). … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Lascia un commento

Ho visto “Il corriere – The Mule” di Clint Eastwood

L’ottantottenne Clint Eastwood ci sa ancora fare, sia davanti che dietro la macchina da presa. Non c’è dubbio. Questo è un bel film, molto americano. Dentro ci sono la vecchiaia (che da qualche tempo deborda dagli schermi) e la famiglia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

La mia compilation anti-Sanremo

E’ la musica di cui mi circondo e che ascolto in questi giorni. In casa o in auto con un cd sempre in funzione o fuori collegandomi a Spotify. L’importante è selezionare, cercando di restare lontano dalla musica mainstream, ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Montagna, Musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho visto “I nomi del Signor Sulčič” di Elisabetta Sgarbi

Mi piacciono i lavori di Elisabetta Sgarbi, che siano documentari o fiction, sono molto curati, sia nella fotografia che nel montaggio. E poi c’è quasi sempre la musica di Franco Battiato, capace come pochi di entrare nelle atmosfere di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari, Politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La canzone del ritorno” di David Trueba

Tutti conosciamo il finale. E non è un lieto fine. Curioso, questo racconto, perché conosciamo il finale, ma ignoriamo la trama. E’ stata la mia prima lettura dell’anno e dico subito che è un libro straordinario. David Trueba è uno … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Musica | Contrassegnato , | Lascia un commento