Archivi tag: Gabriele D’Annunzio

Ho letto “D’amori di colori e d’incanti” di Gloria Peria

Per le vie imperscrutabili che conducono alla nebulosa delle coincidenze, sono venuto in contatto con Gloria Peria, direttore scientifico degli Archivi Storici dei sette Comuni dell’Isola d’Elba, nonché autrice di questo piccolo saggio. Ho scoperto così che si è occupata, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “L’innamorata” di Evelina Cattermole

…come il grido di una procellaria sul tumulto di un oceano in tempesta. Ho scoperto questa scrittrice per quelle vie imperscrutabili che governano la scelta delle nostre letture. Non l’avevo mai sentita nominare, mia lacuna che non ho frequentato a … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il piacere” di Gabriele D’Annunzio

Il ricordo del suo passaggio doveva bastare a riempire una intera vita. Le amanti dovevano rimaner fedeli in eterno alla sua infedeltà. Questo era il suo sogno orgoglioso. Il motivo per cui improvvisamente mi sono dedicato alla lettura di D’Annunzio … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ho letto “L’innocente” di Gabriele D’Annunzio

Con D’Annunzio colmo una lacuna. Mi sono reso conto di non averne mai letto una pagina leggendo M Il figlio del secolo di Antonio Scurati, vincitore del Premio Strega 2019. Diversi capitoli sono dedicati al Vate dell’Italia umbertina, persona discutibilissima … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento