Archivi tag: Palermo

Ho letto “Nottetempo, casa per casa” di Vincenzo Consolo

Nel vaporar della terra, nel tremolar dell’aria, nella sospensione assorta, trovano varco i sogni, le apparizioni, i sortilegi, i suoni di campani, di zufoli lontani, i fischi sinistri sui binari.  Nottetempo, casa per casa si può leggere in vari modi, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Lunaria” di Vincenzo Consolo

La luna è un tema letterario antichissimo, nei secoli ha sempre attratto e ispirato poeti e scrittori, basti pensare, per tutti, a Leopardi, Pirandello, Calvino e prima ancora San Francesco e Dante. Vincenzo Consolo nel 1985 ha pubblicato Lunaria una … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Lo Spasimo di Palermo” di Vincenzo Consolo

Lo scrittore Gioacchino Martinez è a Parigi dove vuole incontrare il figlio Mauro, che in Francia vive nascosto per motivi che Consolo non lascia intendere, si presume politici o forse perché incalzato dalla mafia. Lo scrittore è tormentato dai ricordi … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società, Viaggi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Le pietre di Pantalica” di Vincenzo Consolo

Che fu? Che fu? Che fu? Fu furia furente, furore che scorre e ricorre, follia che monta scema che trascorre, farandola frenetica, girandola che vortica, si sgrana nel suo cuore, si spiuma nell’ali di faville, si dissolve in scie di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento