Archivi tag: Roma

Ho letto “L’orologio” di Carlo Levi

C’era stato un momento in cui gli uomini si erano sentiti tutti uniti fra di loro e col mondo, e avevano visto la morte e vissuto in un’aria comune. Questo momento non era finito del tutto. Sono sempre più colpito … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il piacere” di Gabriele D’Annunzio

Il ricordo del suo passaggio doveva bastare a riempire una intera vita. Le amanti dovevano rimaner fedeli in eterno alla sua infedeltà. Questo era il suo sogno orgoglioso. Il motivo per cui improvvisamente mi sono dedicato alla lettura di D’Annunzio … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | Lascia un commento