Archivi tag: Stefan Zweig

“Lettera di una sconosciuta”, un racconto da film

L’espediente della lettera ritrovata o ricevuta non è inconsueto in letteratura. Stefan Zweig lo applica per raccontare l’ossessione d’amore di una giovane donna per uno scrittore ricco e famoso. Costui, il giorno del suo compleanno, il quarantunesimo, riceve una lettera … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“Gli occhi dell’eterno fratello”, l’apologo sulla giustizia di Stefan Zweig

…consigliare è meglio di dar ordini, e appianare è meglio che infliggere condanne. Dopo aver letto oltre una decina di libri, continuo nella mia scoperta di Stefan Zweig, uno dei più grandi letterati del ‘900. Ogni volta mi sorprendo per … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Amok” di Stefan Zweig

Nel marzo dell’anno 1912, mentre nel porto di Napoli erano in corso operazioni di scarico da un grosso transatlantico, si verificò uno strano incidente, di cui i giornali riferirono in modo ampio, ma assai fantasioso. Proseguo nella scoperta della sterminata … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ho letto “Tramonto di un cuore” di Stefan Zweig

Ma come la malattia esiste prima di manifestarsi apertamente, così il destino non comincia solo quando diventa realtà visibile e concreta. Esso impera nello spirito e nel sangue assai prima che dall’esterno arrivi all’anima.  Il cuore che tramonta è quello del vecchio … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ho letto “Novella degli scacchi” di Stefan Zweig

…un uomo, un uomo di intelletto che per dieci, venti, trenta, quarant’anni, senza impazzire, dedica sempre e di continuo tutta la potenza della propria capacità di riflessione al ridicolo compito di mettere all’angolo un re di legno su una tavola di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ho letto “Il mondo di ieri” di Stefan Zweig

Ognuno di noi, anche il più piccolo e insignificante, è stato sconvolto nel più profondo dell’esistenza dai moti tellurici che hanno scosso quasi senza tregua la nostra terra d’Europa. E io, tra tutti, non posso attribuirmi se non questo privilegio: … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | 1 commento