Archivi categoria: Politica

Ho letto “Numero undici” di Jonathan Coe

L’umorismo politico è l’esatto opposto dell’azione politica. Numero undici è l’ultimo romanzo dello scrittore di Birmingham che pubblica regolarmente un libro ogni 3-4 anni. E’ la solita satira graffiante e divertente contro pezzi della società e della politica britannica. Questa volta … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ho visto “The Post” di Steven Spielberg

Gli americani hanno questa caratteristica. Combinano pasticci in casa loro e in ogni parte del mondo e poi ci fanno su un bel film. Un bravo regista, un cast stellare, immagini spettacolari e si autoassolvono lavandosi la coscienza. Come se … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Politica | Lascia un commento

Ho letto “La notte della rabbia” di Roberto Riccardi

Non mi ero ancora imbattuto nei libri di Roberto Riccardi, ufficiale dei Carabinieri, giornalista che dirige l’ufficio stampa del Comando generale, nonché scrittore con vari volumi pubblicati che hanno anche ottenuto diversi premi. E’ un substrato professionale il suo che … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho visto “L’ora più buia” di Joe Wright

Mantenere alta la tensione filmica raccontando pagine di storia che sono conosciute da tutti è roba da grande regista. Joe Wright, che conoscevo solo per Anna Karenina (2012), indubbiamente lo è. Sono lieto di aver visto L’ora più buia, portandomi … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Ho letto “Il segreto” di Antonio Ferrari

La storia della gestazione di questo romanzo potrebbe occupare un altro romanzo intero. Antonio Ferrari la limita a poche, estremamente interessanti, pagine in postfazione. Commissionatogli nel 1981 dal suo giornale, il Corriere della Sera, a quel tempo massacrato dallo scandalo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica | Contrassegnato , , , | 1 commento

Ho letto “Dentro il labirinto” di Boris Pahor

Gli venne fatto di pensare che la vita calpesta, leviga e lima le persone come il mare fa con i ciottoli, le conchiglie e i cocci di vetro. Avevo in casa questo libro da tempo e l’ho preso per leggerlo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Mare, Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Italia allo sbando” di Augusto Grandi

Leggere questo libro di Augusto Grandi alla vigilia del referendum è stato illuminante. Non che abbia spostato di un millimetro le mie intenzioni di voto, ma mi ha fornito in un’unica soluzione uno sguardo complessivo sul nostro Paese, un compendio … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ho letto “Esercizi di cronaca” di Vincenzo Consolo

E’ il quarto e ultimo libro di Vincenzo Consolo letto durante la mia vacanza siciliana. E devo dire che mai come questa volta mi sono sentito in sintonia con il territorio dove mi sono trovato. Esercizi di cronaca, lo dice … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società, Viaggi | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Lo Spasimo di Palermo” di Vincenzo Consolo

Lo scrittore Gioacchino Martinez è a Parigi dove vuole incontrare il figlio Mauro, che in Francia vive nascosto per motivi che Consolo non lascia intendere, si presume politici o forse perché incalzato dalla mafia. Lo scrittore è tormentato dai ricordi … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società, Viaggi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “L’impostore” di Javier Cercas

Veramente, bisogna diffidare dei predicatori della verità. Veramente, così come l’enfasi sul coraggio denuncia il vigliacco, l’enfasi sulla verità denuncia il bugiardo. Che personaggio questo Enric Marco! Javier Cercas gli si accosta, poi si ritrae, infine gli si avvicina nuovamente … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica | Lascia un commento