Archivi categoria: Montagna

Ho letto “Il silenzio dei larici” di Lars Koppelstätter

Gli abitanti della val d’Ultimo sono persone timorate di Dio e ancora di più lo erano le donne del rosario di Santa Gertrude. Mesi fa cercavo qualcosa da leggere mentre mi trovavo a Merano, non conoscevo ancora quest’autore e avevo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La pioggia gialla” di Julio Llamazares

Il tempo finisce sempre per cancellare le ferite. Il tempo è una pioggia gialla e paziente che a poco a poco spegne anche gli incendi più violenti. Credo nelle coincidenze, soprattutto se sono volute, cercate. Salivo da Huesca verso i … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna, Viaggi | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Io resto qui” di Marco Balzano

Nel giro di pochi anni il campanile che svetta sull’acqua morta è diventato un’attrazione turistica. I villeggianti ci passano all’inizio stupiti e dopo poco distratti. Si scattano le foto con il campanile della chiesa alle spalle e fanno tutti lo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La città dove le donne dicono di no” di Alessandro Banda

Mi trovavo a Merano per una breve vacanza e come sempre quando sono fuori sede cerco qualcosa da leggere che sia ambientato nel luogo in cui mi trovo. Dopo una breve ricerca mi sono imbattuto in Alessandro Banda, uno scrittore … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ho letto “Ninfa dormiente” di Ilaria Tuti

La Ninfa dormiente non era un’opera aberrante dipinta con la morte, ma il ritratto di un amore perduto per sempre, un atto disperato per tenerlo accanto a sé. Aspettavo al varco il secondo libro di Ilaria Tuti tanto mi aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La mia compilation anti-Sanremo

E’ la musica di cui mi circondo e che ascolto in questi giorni. In casa o in auto con un cd sempre in funzione o fuori collegandomi a Spotify. L’importante è selezionare, cercando di restare lontano dalla musica mainstream, ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Montagna, Musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cosa mi rimane del 36° TFF ?

Da qualche anno, con lo scadere dei miei incarichi di lavoro, aborro tutti i momenti pubblici enfatici: evito le conferenze stampa, le feste di apertura e chiusura, le premiazioni. Così mi posso concentrare sui film. Pago i miei 50 euro … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari, Francia, Libri, Montagna, Politica, Società | Contrassegnato | Lascia un commento

Il mio Ététrad 2018 (visto da vicino)

Ho una visione un po’ particolare (o parziale) di Ététrad, perché non ballo. In verità negli anni ho fatto qualche tentativo di balfolk ma con conseguenze disastrose. L’ultima volta all’Isola d’Elba, settembre 2017, dopo una Chapelloise – o era un … Continua a leggere

Pubblicato in Montagna, Musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Fiori sopra l’inferno” di Ilaria Tuti

Erano i corvi: volavano là sopra a dilaniare le prede o a cercare di aprire le ghiande sbattendole con il becco robusto contro le tegole. Ho cercato questo libro perché sapevo ambientato in Friuli, regione con cui ho un legame … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “L’arte della fuga” di Fredrik Sjöberg

Con questo libro Johann Sebastian Bach non c’entra nulla. La fuga di cui si parla è un’altra e lo dirò dopo. Fredrik Sjöberg è un entomologo e birdwatcher svedese, oltre che giornalista e scrittore. Studia e colleziona mosche, di cui … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento