Archivi categoria: Cinema

Ho visto “Jojo Rabbit” di Taika David Waititi

Mi sembra una buona idea far uscire nelle sale Jojo Rabbit a ridosso del Giorno della Memoria. Ogni anno in gennaio esce qualche film sull’Olocausto, ricordo per tutti Train de vie (1999), La chiave di Sara (2012), Il figlio di … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

37° TFF, roba da cinema!

Il mio tortuoso percorso tra i film del Torino Film Festival. Scrivo per fare memoria a me stesso e per aiutarmi a non dimenticare ciò che ho visto. Da tempo ho abbandonato ogni velleità mondana e il mio TFF è … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Torino | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho visto “La mia vita con John F. Donovan” di Xavier Dolan

Amo particolarmente i film di Xavier Dolan che considero un talento del cinema mondiale (qui le mie recensioni di È solo la fine del mondo e Tom à la ferme) Mi spiace quindi aver letto critiche poco lusinghiere a quest’opera del … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Società, Tv | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho visto “Il corriere – The Mule” di Clint Eastwood

L’ottantottenne Clint Eastwood ci sa ancora fare, sia davanti che dietro la macchina da presa. Non c’è dubbio. Questo è un bel film, molto americano. Dentro ci sono la vecchiaia (che da qualche tempo deborda dagli schermi) e la famiglia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

Ho visto “I nomi del Signor Sulčič” di Elisabetta Sgarbi

Mi piacciono i lavori di Elisabetta Sgarbi, che siano documentari o fiction, sono molto curati, sia nella fotografia che nel montaggio. E poi c’è quasi sempre la musica di Franco Battiato, capace come pochi di entrare nelle atmosfere di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari, Politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Ho visto “Vice – L’Uomo nell’Ombra” di Adam McKay

E’ il primo film che ho visto nel 2019. Credo di aver scelto bene perché Vice è parecchio intrigante. Certo devono piacere i biopic, ancor più le vicende politiche degli ultimi sessant’anni e i misfatti compiuti dagli Stati Uniti in … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho visto “Bohemian Rhapsody” di Bryan Singer

Il film non mi è piaciuto, anzi in certi momenti mi ha pure annoiato. Con questo non voglio dire che non abbia una sua utilità. A me, per esempio, i cosiddetti biopic fanno venire voglia di andare a controllare e … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Musica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Cosa mi rimane del 36° TFF ?

Da qualche anno, con lo scadere dei miei incarichi di lavoro, aborro tutti i momenti pubblici enfatici: evito le conferenze stampa, le feste di apertura e chiusura, le premiazioni. Così mi posso concentrare sui film. Pago i miei 50 euro … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari, Francia, Libri, Montagna, Politica, Società | Contrassegnato | Lascia un commento

Ho visto “The Strange Sound of Happiness” di Diego Pascal Panarello

Ho conosciuto Diego la sera della proiezione al cinema Nazionale di Torino. Altro che “quarantenne alla deriva” come recita la scheda del film. Panarello è un ragazzone dalla simpatia contagiosa che è riuscito a coronare un suo sogno: realizzare un … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Musica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho visto “Le nostre anime di notte” di Ritesh Batra

Come fare di un libro emozionante un film noioso. Ce lo insegna Ritesh Batra, il regista di Mumbai a cui si deve l’invece riuscitissimo Lunchbox (2013). C’è da dire che l’impresa era difficilissima, perché quanto più un romanzo è semplice … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento