Archivi categoria: Libri

Ho letto “Le parole sono pietre” di Carlo Levi

Lo spunto per cercarlo mi è arrivato ancora una volta leggendo un libro di Vincenzo Consolo, nella fattispecie Cosa loro. Poi mi sono accorto di averne una copia in casa da molto tempo, una ristampa del 1962 della prima edizione … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Ho letto “Elefante a sorpresa” di Joe R. Lansdale

Dovete avere un po’ di pazienza con noi anziani, quando si tratta di dispositivi elettronici. I libri seriali hanno un rischio, è difficile mantenere sempre lo stesso livello. Un’osservazione che vale per tutti gli scrittori eccessivamente prolifici. Lansdale lo è … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Turbine” di Juli Zeh

Il diabolico nell’uomo consiste nel volere eternamente il Bene e praticare eternamente il Male. Questo romanzo è uno straordinario spaccato delle società contemporanee, alle prese con problemi ecologici di non difficilissima soluzione ma per i quali occorre una larga convergenza … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Cosa loro” di Vincenzo Consolo

“Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità.” Questo libro raccoglie una selezione degli articoli scritti dal giornalista e scrittore Vincenzo Consolo sulla Mafia. Lo scrivo con la M maiuscola perché è subito lui che ci … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Non c’è “Cuore” senza “Testa”, direbbe il Mantegazza

Dopo aver letto L’anno 3000, romanzo fantascientifico ma non troppo di Paolo Mantegazza (Monza 1831 – Lerici 1910), medico fisiologo, antropologo, divulgatore scientifico e culturale, scrittore, mi ero ripromesso di leggere Testa, l’altro suo unico scritto letterario e non scientifico. Amico … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Politica, Società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Quando il mondo si fermò ad ascoltare” di Stuart Isacoff

Una pagina importante della storia politica del XX secolo è raccontata in questo libro del musicologo Stuart Isacoff. Correva l’aprile 1958 quando a Mosca si svolse la prima edizione del concorso pianistico e violinistico intitolato a Pëtr Il’ič Čajkovskij. Si era … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Musica, Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il silenzio dei larici” di Lars Koppelstätter

Gli abitanti della val d’Ultimo sono persone timorate di Dio e ancora di più lo erano le donne del rosario di Santa Gertrude. Mesi fa cercavo qualcosa da leggere mentre mi trovavo a Merano, non conoscevo ancora quest’autore e avevo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Montagna | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “La passeggiata” di Robert Walser

Al diavolo la miserabile frenesia di voler apparire più di quel che si è! È un’autentica catastrofe. Cose come queste diffondono nel mondo pericoli di guerra, morte, miseria, odio e vilipendio, e impongono a tutto ciò che esiste una deprecanda … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Ho letto “Il Grande Torino” di Alberto Manassero

Credo che occupandoci di letteratura granata d’ora in avanti occorrerà fare i conti con un “prima” e con un “dopo” Manassero. Infatti Alberto ha messo un punto fermo nelle storie sugli Immortali con un  libro che si staglia per competenza, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Società, Sport, Torino, Toro | Lascia un commento

Ho letto “Hap & Leonard – Sangue e limonata” di Joe R. Lansdale

A volte, però, non avere un fico secco da combinare è la cosa più bella che ci sia al mondo. Da tempo ci si interrogava su come fosse nata l’amicizia tra Hap Collins e Leonard Pine. Ad un certo punto … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , | Lascia un commento