Archivi categoria: Libri

Cosa mi rimane del 36° TFF ?

Da qualche anno, con lo scadere dei miei incarichi di lavoro, aborro tutti i momenti pubblici enfatici: evito le conferenze stampa, le feste di apertura e chiusura, le premiazioni. Così mi posso concentrare sui film. Pago i miei 50 euro … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Documentari, Francia, Libri, Montagna, Politica, Società | Contrassegnato | Lascia un commento

Ho letto “Fate il vostro gioco” di Antonio Manzini

Il fumo della sua preghiera mattutina saliva in dolci e dense spirali. Lassù stava già nevicando. Era inevitabile che prima o poi Manzini si sarebbe occupato del Casino de la Vallée. Anzi, lo attendevo al varco con una nuova inchiesta … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Lascia un commento

Ho letto “Palm Desert” di Don Winslow

Ovunque tu vada, è lì che ti trovi. E’ il più divertente libro di Winslow. E’ stato scritto nel 1996 e conclude la saga dell’investigatore Neal Carey, iniziata nel 1991 con London Underground. Una pentalogia proseguita poi con China Girl … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Il diario segreto del cuore” di Francesco Recami

Con questo libro che prosegue la saga della casa di ringhiera, Francesco Recami sembra rifarsi niente meno che alla tradizione settecentesca del romanzo epistolare, quello per intenderci avviato in Inghilterra da Samuel Richardson con Pamela, o la virtù ricompensata (1740). … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ho letto “Il sorriso di Jackrabbit” di Joe R. Lansdale

Leonard era già in ufficio. Stava facendo il caffè e mangiava i suoi biscotti alla vaniglia. C’era un’enorme anguria sulla scrivania, accanto a una lattina di birra e a un bel po’ di dolcetti alla panna. Un lavoro che sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ho letto “Il tesoro del Carmine” di Gianfranco Vanagolli

E’ stata una bella sorpresa questo libro che mi ha riportato all’Isola d’Elba a poche settimane dal mio ultimo soggiorno. Ci ho ritrovato le atmosfere che già conosco e in più ho fatto un’immersione nell’epoca napoleonica nonché un doveroso ripasso … Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Libri, Mare | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Un paese di temporali e di primule” di Pier Paolo Pasolini

Non c’è mai stato un povero felice. Ma nessuna invidia è più acuta di quella nutrita per un povero che sembri felice. L’ho terminato oggi, il giorno dopo l’anniversario della sua morte. Alla faccia di quelli che dicono che di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “Isabel” di John Banville

E’ stato sublime leggere Isabel subito dopo aver letto Ritratto di signora. Senza soluzione di continuità si passa da un romanzo ottocentesco a uno scritto 135 anni dopo ed è stupefacente ritrovare lo stesso stile, le medesime atmosfere, ovviamente gli … Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ho letto “L’obelisco nero” di Erich Maria Remarque

“Niente quotazioni del dollaro, domani! Un giorno alla settimana l’inflazione sta ferma. Dio non ci pensava certamente quando creò la domenica”. Quando Erich Maria Remarque scrisse questo libro era il 1956. La storia è ambientata nella Germania del 1923, nel periodo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

In attesa di Banville ho letto “Ritratto di signora” di Henry James e guardato il film di Jane Campion

Che fare della miseria del mondo in uno schema di personale felicità? Mi sono domandato perché John Banville abbia scritto un seguito del romanzo di Henry James e allora sono andato a riprendere Ritratto di signora che all’epoca del mio … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Libri | Lascia un commento